La fine del ciclo, la rinascita

By alex ercolesi - mercoledì, gennaio 12, 2022

 


11 Gennaio 2022, oggi 100 giorni da quando ci siamo separati, 100 giorni e nonostante gli insegnamenti di Buddha, tra i quali che "la vita nasce e scorre fino al suo termine naturale  che non sappiamo mai quando sarà, ma l’amore e le buone azioni che facciamo dureranno per sempre’’, non sono ancora bastati a farmi accettare, comprendere la tua prematura scomparsa. 

100 giorni e oggi con la dispersione delle tue ceneri  forse si creeranno le condizioni per una tua rinascita, almeno lo spero perché fino ad oggi con il mio stato d’animo non ti sono stato d’aiuto, infatti secondo tradizione Buddhista più ci addoloriamo e più le anime dei morti non avranno pace, saranno preoccupate e ostacolate verso la transizione per una rinascita, "la morte del corpo va accettata gradualmente con i buoni sentimenti e le preghiere per entrambi".

Chissà se e quando  riuscirò ad  accettare questa dottrina perché fino ad oggi solamente   quando non penso a te non mi addoloro,  ma non posso non pensare a te e non voglio  dimenticare per non pensare, quindici anni trascorsi assieme  pieni di ricordi felici sopraffatti in un momento infame che prevale nella mia mente la quale non riesce ad essere in pace con l’anima, forse perché non ho fede ma spero di trovarla o quantomeno da oggi, anzi da domani cercare di vivere più serenamente, elaborare il lutto e lasciarti andare verso una tua rinascita o meglio reincarnazione in un altro essere vivente, ciclo che cesserà soltanto quando durante una delle tue vite raggiungerai il Nirvana;  good luck for new deal Tunya.



 


  • Share:

You Might Also Like

0 commenti